IL POTERE DELL’APPREZZAMENTO

[ estratto dal manuale didattico del corso © NSL Coaching di rf.coach – approvato da International Coach Federation ] “ Apprezzamento è convincere le persone a far le cose bene”  L’apprezzamento è un potente modo per aiutare le persone ad andare oltre, a fare un passo avanti, ad espandere il proprio potenziale. E’ un atteggiamento che crea un legame tra le persone

IL POTERE DELL’APPREZZAMENTO2021-04-01T15:46:39+00:00

Life coaching in pillole: il potere della vulnerabilità

Nel life coaching, soprattutto quando affronto le situazioni più drammatiche della vita, un passaggio chiave del coachee è accettare i propri limiti. Oserei dire: “voler bene ai propri limiti”, come fossero persone indifese e vulnerabili, che hanno bisogno di cura. Il mental coaching è un pericoloso mezzo di manipolazione,  quando inneggia al risultato a tutti i costi, al successo individuale, alle manie

Life coaching in pillole: il potere della vulnerabilità2021-04-01T14:45:14+00:00

Corriere della Sera 7 – un giorno in aula con Rf.coach

Corriere della Sera 7 - maggio 2017 Ti alleno alla vita! ALLA SCOPERTA DEL COACHING    La giornalista Giulia Cimparelli assiste come ospite alla prima giornata del corso © NSL Coaching di Roberto Ferrario  approvato da International Coach Federation e introdotto in oltre 150 organizzazioni dal 2003           " Sono sempre stata un tipo pratico. Così, quando mi

Corriere della Sera 7 – un giorno in aula con Rf.coach2021-04-01T14:45:51+00:00

HBR Italia – Rapporto Coaching 2017: intervento di Rf.coach

HARVARD BUSINESS REVIEW ITALIA  Luglio/Ago 2017 n. 7/8     “ Rapporto speciale - Focus sul Coaching 2017 ” a cura di Rosamaria Sarno   Intervento di Roberto Ferrario Coach i requisiti professionali per svolgere il mestiere di coach § i benefici del coaching per aziende e privati § il futuro del coaching in Italia [ Riproduzione e diffusione dei contenuti autorizzata

HBR Italia – Rapporto Coaching 2017: intervento di Rf.coach2021-04-01T14:47:07+00:00

Cattivo manager: errori di gestione del team

  Quando un dirigente gestisce male i propri dipendenti? Ecco i segnali che fanno capire se si sta fallendo come manager. Parte del lavoro di un manager è quello di gestire i propri dipendenti, ma come fare a sapere se lo si sta facendo male e si è dunque un cattivo boss? Ecco qui di seguito diversi segnali utili a comprendere se

Cattivo manager: errori di gestione del team2021-04-01T12:56:10+00:00

Assunzioni: le domande da porre ai candidati

Quali domande porre a un candidato? Quali domande invece non si dovrebbero chiedere? Ecco una guida per selezionare i migliori nuovi dipendenti durante le assunzioni Quando in azienda si ha la necessità di assumere qualcuno che fornisca un aiuto al team, si deve capire quale sarà il miglior nuovo dipendente da inglobare: ecco una guida su quali domande porre e quali invece

Assunzioni: le domande da porre ai candidati2021-04-01T13:04:57+00:00

CEO poco abili nel gestire il personale

CEO poco abili nel gestire il personale Capacità di ascolto, valorizzazione dei talenti e comunicazione con i dipendenti: ecco i punti deboli di un CEO secondo uno studio recente. Gestire al meglio il personale non rappresenta una dote comune ai CEO, poco abili nel creare ottimi rapporti con i propri dipendenti: lo afferma uno studio condotto dalla Graduate School of Business di

CEO poco abili nel gestire il personale2017-05-01T14:28:58+00:00

Scopri perchè i dipendenti dicono no al Team Working

Per i recruiters saper lavorare in gruppo è fondamentale, ma i dipendenti odiano il Team Working: ecco l’esito di una ricerca USA. Il lavoro di squadra è alla base della realizzazione della maggior parte dei progetti aziendali. Con la supervisione del project manager, ciascun collaboratore svolge un compito essenziale al conseguimento dell'obiettivo rapportandosi, tuttavia, con i colleghi di lavoro. Sebbene i benefici

Scopri perchè i dipendenti dicono no al Team Working2021-04-01T13:00:48+00:00

Motivare una squadra senza spendere un soldo

Curare l’ambiente di lavoro ma anche premiare il lavoro svolto concedendo incarichi di responsabilità: questi e altri modi per motivare una squadra. Bonus periodici e incentivi in busta paga rappresentano senza dubbio due strategie efficaci per motivare un team e rendere i collaboratori sempre efficienti e produttivi, tuttavia il manager responsabile di un gruppo di lavoro ha a disposizione anche altre soluzioni,

Motivare una squadra senza spendere un soldo2021-04-01T13:06:34+00:00

Mamma e manager di successo ? Ecco come

Essere mamma rappresenta un valore aggiunto per le donne manager, ma trovare un equilibrio tra carriera e famiglia non è una passeggiata… Scegliere la strada dell'imprenditoria femminile o ricoprire un ruolo manageriale senza rinunciare alla maternità comporta, inevitabilmente, sacrifici e rinunce. Questa è la realtà dei fatti nella maggioranza dei casi e nonostante le numerose iniziative attivate recentemente, anche nella Penisola, per

Mamma e manager di successo ? Ecco come2021-04-01T13:07:02+00:00
Torna in cima