CHI SONO


LA MIA CARRIERA MANAGERIALE

1990-1992: ARTHUR ANDERSEN: Revisore Contabile

1992- 1994: RICOH Italia: Commerciale & Product Manager

1994- 1997: LOCTITE -HENKEL : Product Specialist

1997 – 2003 CITROEN ITALIA : sono tra i protagonisti della svolta di successo del marchio, pcome responsabile Marketing Postvendita  & Direttore formazione commerciale.

 

LA MIA CARRIERA COME FORMATORE AZIENDALE

.

LA MIA CARRIERA COME EXECUTIVE / LIFE COACH

.

 

breve profilo autobiografico

Coach Roberto Ferrario

COACH PER VOCAZIONE. Molti mi definiscono ( e a ragione ) uno Human Coach. Per me non ci sono livelli gerarchici o persone piu importanti di altre. Parlo sempre al cuore e alla testa di ogni persona.
E’ così che ho scoperto il ( mio ) segreto per avere successo sia nel life coaching e che nel coaching in azienda: tratto i manager come persone e tratto le persone come fossero manager

 

SONO FELICE ( FORSE..) . Posso dire con soddisfazione di aver realizzato La profezia di Shakespeare : ” chi trova piacere nel fare il proprio lavoro, indipendentemente dai successi e dal denaro, è certo che sta compiendo  il proprio destino, ed è molto vicino ad aver raggiunto la felicità “.

 

SARO’ SEMPRE IN DEBITO CON LA VITA E CON GLI ALTRI. Come il primo giorno, degli oltre 4.000 nei quali ho svolto il mio lavoro, sarò sempre grato ai miei allievi, ai miei clienti e alle oltre 11.000 persone , nella vita dei quali ho potuto lasciare  una buona traccia. Grazie a loro ho potuto scoprire la grandezza dell’animo umano e ciò mi ha reso sempre più umile, di fronte allo sconfinato potenziale della nostra mente e del nostro cuore.

 

MI PIACE SUPERARE I MAESTRI. Ho appreso da molti maestri e in segno di gratitudine verso ognuno di loro ho applicato e migliorato i loro metodi. Non mi piace reinventare la ruota, prefersisco usarla e migliorarla. I miei personaggi di riferimento:

MODERNI: Anthony Robbins , Zig Ziglar, Steven Covey , Blake e Mutton, Spencer e Johnson, Myers Briggs, Martin Seligman, Osho Raineesh , Robert Dilts , John Grinder, Richard Balndler, Tad James, Alejandro Jodorowsky, Claudio Naranjo , Papa Francesco

STORICI: Gesù, Dante Alighieri, William Shakespeare, MIchelangelo Buonarroti, Caravaggio, San Francesco, Thomas Moore, Machiavelli, Sant’Agostino, Omero, Socrate, Aristotele , Blaise Pascal, Emmanuel Kant, Albert Einstein, Spinoza, Tommaso d’Aquino